scasso nuovo vigneto, trattore lavora terra toscana

La nostra tradizione parla di Sangiovese sia nel passato, presente che nel futuro, ma ciò non toglie che si guardi oltre i nostri i confini.

Nella primavera del 2021, la nostra azienda impianterà due ettari di vigneto con varietà internazionali, scelta non semplice, ma ponderata accuratamente dopo una serie di studi, ricerche e sensazioni acquisite durante vari incontri e manifestazioni di carattere nazionale e internazionale.

I nuovi vitigni internazionali selezionati

Il Cabernet Sauvignon, lo conosciamo bene, è presente un ettaro tra i nostri vigneti e da tale uvaggio a partire dal 2017 otteniamo Brutus, inizialmente una scommessa oggi una certezza.

Pinot nero, sarà la nostra prossima scommessa! Un nuovo vitigno che saprà esprimere, grazie anche alle nostre cure, un vino dal gusto diverso dalla tradizione toscana.

Syrah, uva scelta per essere tagliata con il nostro sangiovese per arricchirlo e ammorbidirlo.

Petit verdot, scelta pensata per dare quel pizzico di carattere in più per i nostri vini invecchiati

Certi di ottenere vini “diversi” dal classicismo della Toscana e di brindare insieme a voi con i nuovi vini, vi invitiamo a venirci a trovare in azienda e conoscere il nostro mondo tra vino ed olio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

en_GB