piazza grande Montepulciano

1980-2020 (40 ANNI)

PRIMA FASCETTA D’ITALIA SPETTA AL VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO

Il 1 luglio del 1980 il Nobile è divenuto il primo vino ad “indossare” con eleganza e magnificenza la fascetta della Denominazione d’Origine Controllata e Garantita (D.O.C.G.) classificandolo come uno tra i vini più importanti d’Italia e poi nel mondo. Il Vino Nobile di Montepulciano, quindi, rappresenta la D.O.C.G. più antica d’Italia.

La fascetta seria AA n° 000001 è conservata a Montepulciano presso il Consorzio del Vino Nobile ed è stata rilasciata a seguito del DPR firmato da Sandro Pertini.

L’anno 2020 considerato “edizione speciale” ha visto la fascetta come protagonista, insieme alle nuove annate dei vini, dell’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano (febbraio 2020).

prima fascetta docg nobile di montepulciano

Ed è proprio con la chiusura dell’Anteprima del Vino Nobile che sono state attribuite le stelle alla vendemmia 2017 con la decretazione di 5 stelle, il massimo punteggio.

Complimenti Produttori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT